Benefici e oneri di strutture ricettive e affitti brevi

In arrivo il c.d. Bonus 80% per gli interventi di incremento dell’efficienza energetica, di riqualificazione e digitalizzazioni a favore di gestori e proprietari di strutture ricettive. Entro 60giorni dall’Avviso pubblico recante le modalità applicative di contributi e crediti d’imposta afavore delle imprese turistiche ai sensi dell’articolo 1, co.9 del D-L 152/2021, indetto dal Ministero del …

Super green pass anche in albergo: le novità degli ultimi decreti

Dal 10 gennaio non è possibile accedere ad alberghi e strutture ricettive senza Super Green pass. Lo stabilisce il decreto-legge 30 dicembre 2021 n. 228 che impone ai player della ricettività – siano essi albergatori o property manager del cosiddetto estra-alberghiero – nuovi obblighi di controllo, ma non risolve il tema della ineseguibilità di alcune …

Green Pass: ultime novità per l’Hospitality

Anche i Guest della Hospitality devono esibire il GreenPass quando accedono all’albergo dotato di reception. Un obbligo non altrettanto chiaro però nel settore ricettivo non alberghiero, quando la reception manca e l’ingresso è gestito con selfcheck: soluzione suggerita del resto proprio dalle Linee Guida della Conferenza delle regioni e province autonome, emesse lo scorso 2 dicembre, …

Caso Amazon: chiarimenti per gli intermediari

Sanzionato dall’Antitrust italiano per più di un miliardo di euro il Gruppo Amazon per abuso della posizione dominate nella intermediazione su marketplace. Secondo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) Amazon ha consentito di favorire il proprio servizio di logistica (Fulfillment by Amazon, c.d. “FBA”), presso i venditori attivi sulla piattaforma Amazon.it ai danni …

Green Pass e disposizioni transitorie: la tabella del Governo

La “tabella attività consentite senza/con greenpass base/rafforzato” pubblicata dal Governo per il periodo 6 dicembre – 15 gennaio offre qualche spunto anche per il segmento Hospitality, impegnato ad affrontare le festività natalizie. Ben vero che si tratta di un documento di sintesi privo di valore giuridico, in quanto tale. Ma rappresenta comunque uno strumento utile …

Affitti brevi turistici e forma scritta: un’autorevole sentenza

Giunge finalmente un chiarimento dalla giurisprudenza sulla disciplina civilistica da applicare agli affitti brevi. A conferma della posizione di Hospitality Law Lab più volte enunciata, la Corte di Appello di Milano ha stabilito, sia pure attraverso un inciso, che le locazioni “riconducibili a quelle per finalità turistiche per breve periodo non superiori a 30 gg” …

Decreto Super Green pass: le novità per la Hospitality

I player della Hospitality si adattano alle nuove regole sul Green pass. La bozza del decreto, in circolazione dallo scorso 24 novembre, prevede una estensione dell’obbligo vaccinale per alcune categorie e un doppio binario per le certificazioni Covid 19 (più noti come Green Pass): da un lato estende l’obbligo del Green Pass (art. 4 bozza …

Bonus edilizia e decreto antifrode: i nuovi adempimenti

Anche la Hospitality come tutto il Real Estate è impegnata in questi giorni sullescadenze di alcuni bonus agevolativi. Peggio: molti progetti edilizi già avviati in modo nonsufficientemente accurato stanno in questi giorni incagliandosi, anche a causa degli ultimiprovvedimenti antifrode. Tra questi, la richiesta del visto conformità e di congruità cheviene estesa per le spese per …

Codice del Turismo: quando il Guest non è “turista”

La finalità turistica di una locazione non rende automaticamente “turista” il conduttore dell’alloggio. Per lo meno così non è nella disciplina disegnata dal c.d. Codice del Turismo (D. Lgs 23 maggio 2011, n. 79). È vero che il mercato del living, oggi quasi esclusivamente digitale, spesso sembra non porre un’adeguata attenzione alla distinzione tra soggiorni …

Consiglio di Stato: bocciata l’istanza contro il Green pass

L’obbligo di Green pass per l’accesso al luogo di lavoro non viola la privacy, non rappresenta una discriminazione e non limita il diritto alla salute. Lo ha chiarito il Consiglio di Stato, con decreto del 30 ottobre scorso, respingendo l’istanza presentata da alcuni docenti per la riforma dell’ordinanza cautelare del TAR Lazio (Sezione Terza) con …